noixvoi24

sabato 19 marzo 2011

ESTORSIONI, TRAFFICO DI DROGA, PROSTITUZIONE E LESIONI PERSONALI: 5 ARRESTI A VASTO

Si chiama "Crash" l'operazione della Polizia di Stato di Vasto che si è conclusa con l'emissione di cinque ordini di custodia cautelare in carcere, quattro indagati e rilevante materiale illegale sequestrato.
I reati contestati nell'ambito dell'associazione sono estorsione, lesioni personali, sfruttamento della prostituzione, minacce aggravate.
Per gli agenti del commissariato di Vasto , che hanno eseguito le ordinanze di custodia cautelare firmate dal Gip del Trinunale di Vasto, Caterina Salusti, su richiesta del pubblico ministero, Giancarlo Ciani, si trattava di una banda vera e propria, capeggiata da Giuseppe Ventrella, 49 anni, composta dal figlio di questi, Ruggiero, 25 anni, dal padre della convivente di Giuseppe Ventrella, il romeno Petrica Caldaras, 53 anni, da Wladimiro Jarj Pellerani, 26 anni, nato ad Atessa, ma residente a Vasto e da Luigi D'Adamo, 45 anni, di Vasto.
Secondo l'accusa, così come affermato stamane in una conferenza stampa dal questore di Chieti, Alfonso Terribile e dal dirigente il commissariato di Vasto, Cesare Ciammaichella, i cinque avrebbero messo in piedi un'associazione di tipo delinquenziale dedita alle estorsioni, alle rapine e al traffico di droga.
Il livello stava per innalzarsi anche allo sfruttamento della prostituzione. Con minacce la banda recuperava crediti, anche per conto terzi, ricorrendo pure alla forza, con l'uso di katane, quattro delle quali scoperte e sequestrate stamani, nel corso delle perquisizioni domiciliari.
Con le spade gli agenti hanno sequestato anche un'accetta, un bastone telescopico, una carabina ad aria compressa, tre bilancini di precisione, 3 grammi di cocaina e 2 di hashish.
Secondo Ciammaichella e il questore, il modo di agire della banda era particolarmente feroce, con pesanti intimidazioni anche nei confronti degli agenti del commissariato di Vasto, così come emerso dalle intercettazioni telefoniche.
Nessuna delle vittime pestate da alcuni degli arrestati aveva mai fatto ricorso alle cure dell'ospedale di Vasto, per paura di dove denunciare gli aggressori.
Secondo gli investigatori il giro complessivo di denaro accertato e relativo alle sole estorsioni sarebbe di circa 50 mila euro.
Nelle indagini, durate sei mesi, sono coinvolte altre quattro persone residenti a Vasto, indagate per gli stessi reati, tre uomini e una donna, quest'ultima convivente di Giuseppe Ventrella, con precedenti penali. Agli arrestati, tutti in carcere a Vasto, il Gip ha vietato i colloqui con gli avvocati per cinque giorni.
"La dimostrazione - ha detto il questore di Chieti - della pericolosità sociale del gruppo smantellato dagli agenti del commissariato di Vasto".


da abruzzo.web
Leggi tutto....

venerdì 18 marzo 2011

MANIFESTAZIONE PER I 150 ANNI DELL'UNITA' D'ITALIA A SAN SALVO

Questa mattina, presso l’auditorium Polo VI, si è tenuta la manifestazione celebrativa del 150° anniversario dell’Unità d’Italia organizzata dalle terzi classi della scuola media “Salvo D’Acquisto” e dal Consiglio comunale dei ragazzi coordinati dalle docenti Cleopatra Palmieri ed Elisabetta Folcando.
All’incontro sono intervenuti gli storici abruzzesi Luigi Murolo e Mirco Menna rispettivamente sul tema del Risorgimento in Abruzzo e sulla figura di Gabriele Rossetti.
I ragazzi hanno presentato canti, poesie e recital a tema.
La manifestazione si è conclusa con l’esibizione dell’Orchestra della scuola che ha eseguito l’Inno nazionale in un momento particolarmente suggestivo.
Erano presenti l’assessore alla pubblica istruzione e vicesindaco Angela Di Silvio, l’assessore alla cultura Mauro Naccarella, il preside della scuola media Pierino Delle Donne, il sindaco baby Antonio Cordisco, il maresciallo dei carabinieri La Vecchia e il parroco Don Domenico Campitelli.
Ha salutato la manifestazione il sindaco Gabriele Marchese che oggi si è recato al Consiglio nazionale dell’ANCI, presso il Teatro Regio a Torino, dove è stato celebrato il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Leggi tutto....

giovedì 17 marzo 2011

IL SAN SALVO BATTE 3-0 L'ORTYGIA E VINCE LA COPPA ITALIA DI PROMOZIONE

Meglio di cosi non poteva andare. La finale di Coppa Italia di Promozione tra Ortygia e U.S. San Salvo è terminata con un secco 3-0 a favore dei biancazzurri. Per la prima volta nella storia il San Salvo ha conquistato l’ambito trofeo che, tra l’altro, garantisce l’iscrizione gratuita al prossimo campionato.
La prima azione saliente della gara è a favore della squadra dell’Ortygia che si rende pericolosa con un colpo di testa di Danilo Aureli ma Cianci para a terra. Il vantaggio sansalvese arriva al 13’ quando capitan Farina tira un colpo perfetto dal limite che con la complicità del portiere termina in rete. Alla mezz’ora torna avanti l’Ortygia ancora pericolosa con un inzuccata di Aureli che termina sul fondo. Nei minuti successivi è ancora il San Salvo pericoloso, prima con un tiro-cross di German Torres respinta in angolo da Pisotto poi con una combinazione Torres-Farina dove Alberico non ci arriva di un soffio. Allo scadere del primo tempo arriva il raddoppio sansalvese, traversone di Farina e Alberico di testa fa gonfiare la rete. Nei primi minuti della ripresa l’Ortygia cerca di fare la partita, ma le occasioni sono solo per i biancazzurri che vanno vicino al gol con un tiro dalla linea di fondo di Alberico che lambisce la traversa e con una grande azione di German Torres non concretizzata dal fratello Roman. Al 58’ clamorosa palla gol sbagliata da Farina che a pochi metri dalla porta spara alto sulla traversa. L’Ortygia tenta con un paio di tiri da fuori area che terminano alti. Al 38’ Roman Torres tira a porta sguarnita ma il difensore Carufo rincorre la palla e la salva sulla linea tirandola sul palo. Due minuti dopo Zaurini atterra in area Alberico e il direttore di gara non ha dubbi a concedere il penalty ed a espellere il difensore dell’Ortygia. Dal dischetto Roman Torres calcia sotto l’incrocio dei pali dove Pisotto non può arrivare. Al 47’, dopo due minuti di recupero, l’arbitro decreta la fine dell’incontro ed esplode la gioia dei quasi cinquecento tifosi giunti da San Salvo. La tifoseria biancoazzurra è stata anche oggi encomiabile sostenendo per novanta minuti la squadra.
Al rientro della compagine biancoazzurra a San Salvo caroselli di auto per la città con i giocatori portati in trionfo dai propri tifosi.

LE PAGELLE DEI BIANCOAZZURRI:
Cianci: 6,5 si fa trovare pronto nelle poche occasioni che gli capitano;
Izzi: 7 copre bene e quando c’è da attaccare non si tira indietro;
Crognale: 7 guida la difesa in maniera perfetta senza rischiare nulla;
Felice: 7 insieme a Crognale sta formando una coppia perfetta;
Muratore S.: 6,5 da quel lato oggi arrivano pochi palloni ma lui è sempre attento;
Torres G: 7- buona prova del giovane argentino che palla al piede può far male;
Farina: 8 un assist e un gol sono il giusto riassunto della sua prestazione….un vero capitano;
Di Pasquale: 7,5 come sempre è il faro del centrocampo;
Di Laudo: 7 rientrava dall’infortunio ma ha mantenuto testa per novanta minuti;
Alberico: 7,5 un gol di testa e un rigore procurato, torna ai suoi livelli dopo qualche partita sottotono;
Torres R: 6,5: si muove bene ma perde l’attimo finale in diverse occasioni, è suo il sigillo alla gara;
Cardarella (15’ st): 6,5 sempre pronto e attento malgrado le poche palle giocate nella sua zona;
Bortone e Rossi: s.v;
Mister Marcello: 7,5 oggi indovina la formazione e i cambi....

Luca Di Sciascio

video video Leggi tutto....

mercoledì 16 marzo 2011

GLI ALUNNI DELLA SCUOLA MEDIA DI SAN SALVO RENDONO ONORE AI PATRIOTI DEL RISORGIMENTO

Questa mattina alcune classi della scuola media “Salvo D’Acquisto” di San Salvo e il Consiglio Comunale dei ragazzi, accompagnati dal sindaco della città Gabriele Marchese, dal sindaco baby Antonio Cordisco e dalle docenti Cleopatra Calmieri ed Elisabetta Folcando hanno raggiunto le vie della nostra città intitolate ai Patrioti del risorgimento dei quali hanno ricordato le gesta eroiche e cui hanno reso onore con un garofano rosso.
Il percorso di studio e ricerca storica portato avanti dagli studenti si concluderà venerdì 18 con un incontro delle terze classi della scuola media e del consiglio comunale dei ragazzi presso l’auditorio Paolo VI alla presenza degli storici abruzzesi Luigi Murolo e Mirco Menna.
Il Sindaco Gabriele Marchese che ha seguito l’intero percorso del corteo ha espresso grande soddisfazione per le iniziative che le scuole della città hanno promosso in questi giorni e per la collaborazione che gli studenti hanno prestato alla manifestazione organizzata dal Comune per celebrare l’anniversario dei 150 anni dell’Unità d’Italia in programma per questa sera, della quale saranno protagonisti anche con la lettura della Costituzione.
Si ricorda che i festeggiamenti della Notte dell’Unità d’Italia termineranno domani alle ore 12:00 presso il monumento ai caduti con l’Alzabandiera e la partecipazione del Coro degli Alpini.
Leggi tutto....

U.S. SAN SALVO-ORTYGIA: DOMANI LA STORICA FINALE DI COPPA ITALIA DI PROMOZIONE

L’ora della finale di Coppa Italia di Promozione abruzzese tra l’U.S. San Salvo e l’Ortygia sta ormai per scoccare. Domani, con inizio alle ore 15.00, sul campo neutro “Nardangelo” di Pianella andrà di scena la gara tra i biancazzurri e l’Ortygia, squadra di Ortucchio un piccolo centro in provincia de L’Aquila. Per entrambe le compagini si tratta della prima finale di Coppa Italia della propria storia calcistica. La vittoria del trofeo, regalerebbe all’U.S. l’iscrizione gratuita al campionato della prossima stagione. L’Ortygia è una formazione che naviga a metà classifica del girone A di Promozione e in Coppa Italia si è ben comportata battendo diverse formazioni blasonate. Il tecnico Attilio Tuzi, oltre alle reti di Fosca, conta sul rientro di Partemi e dell’esperto Danilo Aureli che vanta passati in serie D. Lo spettacolo di sicuro non mancherà tra due formazioni che durante la stagione in corso hanno dimostrato di giocare un ottimo calcio. Marcello dovrà rinunciare allo squalificato Lombardozzi, ma potrà contare sui rientri dei giovani Di Laudo e Costantini.
Gli undici biancazzurri potranno contare sul numeroso pubblico sansalvese, previste alcune centinaia di tifosi, che raggiungeranno Pianella con diverse auto e autobus, per essere il dodicesimo uomo in campo.
A dirigere l’incontro sarà Giuseppe Di Giacinto di Teramo coadiuvato dagli assistenti Ruggieri e Baldassarre di Pescara.
Durante la gara di domani su questo blog sarà disponibile il risultato in tempo reale del match.
Leggi tutto....

SAN SALVO, ALFONSO DI TORO RISPONDE ALL'EX ASSESSORE GABRIELE DI LALLO

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:
In riferimento all’intervista rilasciata dal Sig. GABRIELE DI LALLO ad alcuni organi di stampa, penso che questa volta DI LALLO, usando una metafora calcistica abbia fatto un’entrata………….. di confusione.
Comunque voglio ricordare al Sig. GABRIELE DI LALLO quanto segue:
- Che Alfonso Di Toro insieme al collega Rolando Cinalli hanno indicato e proposto come loro Assessore di riferimento nella nuova giunta Marchese ” GABRIELE DI LALLO” (unico assessore non eletto in consiglio comunale).
- Che nei colloqui avuti con il Sindaco ad inizio anno il sottoscritto ha evidenziato la sofferenza che il settore Attività produttive aveva palesemente mostrato nel 2010, chiedendo se tale sofferenza era dipeso dall’ Assessore o dal funzionario.
- Che in data 30 Gennaio 2011 il Partito per il quale GABRIELE DI LALLO si era candidato nel 2007 (L’IDV) ha attaccato a mezzo stampa direttamente il settore di sua competenza.
- Che in virtù di tale attacco Lui ,si è dimesso da assessore.
- Che il sottoscritto insieme al collega Cinalli gli ha manifestato tutta la solidarietà umana e politica, ( tant’è che non abbiamo partecipato successivamente a nessuna riunione di maggioranza).
- Che GABRIELE DI LALLO ha informato ( a mezzo stampa) i cittadini di San Salvo su ciò che volesse fare nel settore del quale si è occupato per oltre un anno e mezzo, ………… solo dopo qualche giorno dalle sue dimissioni.

Inoltre per quanto concerne “ Votare Spadano” per il sottoscritto votare Spadano è un valore in quanto il Dott. Spadano è persona capace,leale e dignitosa, tant’è che è stato votato dal sottoscritto…………. in varie occasioni.
Infine auguro al Sig. GABRIELE DI LALLO un futuro umano e politico sereno e denso di opportunità e soddisfazioni.
Alfonso Di Toro
Leggi tutto....

NOTTE TRICOLORE A VASTO, IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI

Una seduta straordinaria del Consiglio Comunale. Ma anche convegni, proiezioni e mostre. E’ particolarmente ricco il programma degli appuntamenti che il Comune di Vasto ha organizzato tra il 16 ed il 17 marzo per la ricorrenza dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
A darne notizia è l’Assessore alla Cultura Anna Suriani.
“Notte Tricolore è il titolo del cartellone degli eventi – ha detto l’Assessore Suriani – manifestazioni che abbiamo scelto per onorare questa importante ed unica ricorrenza. Primi appuntamenti una serie di film sull’Unità d’Italia: alle 15,30 Il Gattopardo di Luchino Visconti, alle 20,00 Nell’anno del Signore di Luigi Magni e I Viceré di Roberto Faenza, nella sala Mattioli: nella circostanza sarà proiettato anche il video ‘Viva l’Italia, i colori della bandiera attraverso la natura’, a cura del Wwf e della cooperativa Cogecstre”.
Alle 17, al teatro Rossetti, il club Unesco ha organizzato un convegno dal titolo “Il risorgimento nell’arte”. A seguire, dalle 18,30, l’accensione delle luci tricolori sui monumenti del centro storico, l’alzabandiera e la cascata di fuochi tricolori nella centralissima Piazza Barbacani.
Alle 19 il Consiglio Comunale straordinario e, in seconda serata, a partire dalle ore 21, a Palazzo D’Avalos, concerto dei cori polifonici Histonium e Stella Maris. La serata sarà conclusa alle 23 dai fuochi pirotecnici in Via Adriatica.
“Non mancano momenti per i più piccoli – ha aggiunto Anna Suriani – perché giovedì, dalle 10, in Piazza Rossetti, saranno in programma momenti
di animazione con i volontari dell’associazione Riciclaun ed il Ludobus con la distribuzione gratuita di bandierine tricolore.
L’alzabandiera è previsto a Vasto marina, nella zona rotonda, alle 10,30” e a seguire .
L’Assessore Suriani ricorda infine che i Musei di Palazzo D’Avalos saranno aperti fino alle 23 con ingresso gratuito mentre nella biblioteca Mattioli sarà possibile consultare opere sull’Unità d’Italia.
Da ricordare, infine, che il COMUNE DI VASTO, in collaborazione con Confesercenti, ConfCommercio e il Consorzio “Vasto in Centro” ha organizzato per questa particolare ricorrenza il concorso “la vetrina tricolore”: nella circostanza saranno premiati tre allestimenti.
Leggi tutto....

SEL SAN SALVO FESTEGGIA I 150 ANNI DELL'UNITA' D'ITALIA

L’ITALIA UNITA compie in questi giorni 150 anni. E’ un anniversario importante ed occorre fermarsi e riflettere.
Come un nonno che racconta la storia della famiglia ai propri nipoti mostrando a essi un album fotografico, così è la storia dell’ITALIA UNITA, una storia fatta di persone, valori, eventi, tristezze, dolori, che si susseguono nell’album comune di tutti noi, che rimangono impressi in noi, perché questa storia la facciamo noi, perché siamo noi gli ITALIANI.
Sulla copertina di tale “album” ci sarà una mera “rappresentazione geografica”, così come era selvaggiamente etichettata la penisola italica. Tuttavia già dalla “prima pagina” si vedrà l’immagine di un Paese, l’ITALIA, nato in virtù degli ideali di un Risorgimento fatto essenzialmente per due fini: emanciparsi da governi che non si sentivano propri, e ottenere le libertà negate fino al 1861.
“L’Italia è fatta, ora bisogna fare gli Italiani”, ripeteva D’Azeglio, intendendo sottolineare la consapevolezza di dover creare una coscienza nazionale radicata.
Le “pagine successive” saranno quindi dedicate alla reale costruzione di quei “pilastri” essenziali che faranno dell’ITALIA UNITA un Paese civile; lavori pubblici, scuola, giustizia, agricoltura, industrializzazione, organizzazione sanitaria, sono solo alcuni esempi.
Nelle “immagini successive” noteremo poi come ad un certo punto si diffusero nell’ITALIA UNITA la bruttura e l’asprezza di una dittatura che sancì la fine delle libertà fino ad allora conquistate.
Arrivarono dopo alcuni anni i “vaccini” per sradicare tali sciagure: la nascita della Repubblica ed i valori della Costituzione Italiana. Tutto questo grazie a quel movimento di orgoglio che è stata la RESISTENZA, la quale seppe infondere nelle giovani e nei giovani, nelle donne e negli uomini, un sentimento di rivolta verso i soprusi e verso un tipo di potere che aveva eliminato nei fatti tutte le libertà, andando a impedire ogni possibilità di riscatto e di crescita personale dei singoli.

Grazie alla Costituzione Italiana, oggi e per sempre, ogni CITTADINO ITALIANO avrà pari diritti e pari doveri in ogni campo
della vita e della società.

Con la Costituzione Italiana si sancisce che l’Italia è
UNITA ED INDIVISIBILE.

Il circolo di SINISTRA ECOLOGIA LIBERTA’ di San Salvo festeggia con Voi i 150 anni dell’ITALIA UNITA… un Paese fatto da tutti i CITTADINI ITALIANI che sono stati, che sono, che saranno… di un Paese che nelle “pagine future” di questo “album” saprà inserirsi ancor meglio in un contesto di multiculturalità, di benessere, di lavoro e di diritti per tutti.

UN PAESE ALLA PORTATA DI TUTTI E
FIERI DEL NOSTRO TRICOLORE!
Leggi tutto....

martedì 15 marzo 2011

SAN SALVO: PROROGATI I SERVIZI PREVISTI NEL PIANO DI ZONA DELL'AMBITO TERRITORIALE N.26 "COSTA SUD"

Il Comune di San Salvo ha approvato la conferma e la proroga dei servizi previsti nell’attuale Piano di Zona dell’Ambito Territoriale n.26 “Costa Sud”. Lo hanno annunciato il sindaco Gabriele Marchese e l’assessore alle politiche sociali Angela Di Silvio. “La Città di San Salvo si distingue fortemente per la priorità assoluta che l’Amministrazione comunale ha dato all’impegno di garantire servizi innovativi di tutela e protezione sociale e di mantenere sempre alta l’attenzione verso i bisogni emergenti” – ha dichiarato l’assessore Di Silvio. Segretariato sociale, Assistenza Domiciliare minori in famiglia, Servizio Sociale Professionale, Carta Cittadinanza, Affido familiare, Bullismo, Borse lavoro, Assistenza Domiciliare Integrata e Centro Diurno Anziani, Assistenza e Aiuto personale ai Diversabili, Assistenza Specialistica agli alunni diversamente abili, Centro Socio Educativo per Diversabili, sono i principali servizi attualmente forniti. “Questo impegno prioritario – ha precisato il sindaco Marchese - diventa ancora più urgente nell’attuale momento di crisi economica che ci vedrà impegnati in interventi importanti come la riproposizione non solo delle borse lavoro previste nel Piano di Zona, ma nell’erogazione di borse anche per quanti si trovano in gravi difficoltà economiche dovute alla perdita del lavoro”. Il Centro Diurno Disabili è una struttura territoriale che fornisce un supporto alla famiglia con l’obiettivo di dare all’utente una valida opportunità di aggregazione sociale e di conferma della propria identità personale; a questo servizio si aggiunge l’Aiuto Personale ai Disabili e l’Assistenza Domiciliare per Disabili con l'obbiettivo di assistere gli utenti senza allontanarli dal proprio contesto abituale, nonché l’Assistenza qualificata nelle scuole e la presenza di un operatore sugli scuolabus. Il Centro Diurno Anziani è una struttura polivalente dove rivolgersi nel tempo libero, ma è anche un luogo appropriato per la persona anziana per ricevere il necessario supporto relazionale e riabilitativo; a questo servizio si aggiunge l’Assistenza Domiciliare Anziani con l’obiettivo di offrire un giusto supporto evitando lo sradicamento dall’ambiente quotidiano dell’anziano e l’Assistenza Domiciliare Integrata che fornisce interventi allo scopo di sostenere la persona e la famiglia in un momento di particolare difficoltà (soggetti con forme psicotiche acute gravi, gravi fratture in anziani, malati terminali, dimissioni protette da strutture ospedaliere) mediante prestazioni mediche, infermieristiche, di riabilitazione e assistenziali, a domicilio. Il Segretariato Sociale fornisce informazioni sulle leggi, sui servizi e sulle prestazioni assistenziali attivate da soggetti pubblici e privati, al fine di garantire ai cittadini il diritto all’assistenza sociale. Il Punto Unico d’Accesso ha la finalità di sviluppare un progetto personalizzato nei casi in cui si riscontrano bisogni complessi. L’Assistenza Domiciliare Minori in Famiglia è rivolta a quei ragazzi che vivono situazioni di disagio evitandone lo sradicamento dal proprio nucleo familiare. Sono stati riconfermati, poi, i principali progetti: “Stop al Bullismo”, rivolto alla riduzione del disagio giovanile e contro l’esclusione sociale per prevenire fenomeni e comportamenti “devianti”; “Sostegno alla malattia mentale” per migliorare la qualità della vita e l’integrazione sociale dei soggetti con malattie mentali e allo stesso tempo di dare sollievo alle famiglie; “Pronto Intervento Sociale” per affrontare con urgenza i bisogni di sopravvivenza di persone in grave situazione di marginalità.

Leggi tutto....

SAN SALVO, AL VIA I FESTEGGIAMENTI PER I 150 ANNI DELL'UNITA' D'ITALIA

I festeggiamenti della “Notte dell’Unità d’Italia” inizieranno domani, 16 marzo alle ore 20:45, con un omaggio ai caduti e proseguiranno dalle 21:00 in poi, in Piazza Papa Giovanni XXIII, tra suoni, luci e colori, con una grande manifestazione della quale saranno protagonisti i giovani e alla quale parteciperanno accanto alla Banda Città di San Salvo e all’Orchestra “Scuola Media”, Lara Molino, Mario Torricella e Martina Perrucci.
La storia e la Costituzione raccontate dal Consiglio Comunale dei ragazzi e dalle scuole saranno il cuore della manifestazione celebrativa che si chiuderà il 17 marzo, alle ore 12:00, con l’Alzabandiera presso il monumento ai caduti, con la partecipazione del Coro degli Alpini.
In caso di pioggia la manifestazione si terrà nella palestra di via Verdi.
Il programma di manifestazioni organizzate dall’amministrazione comunale di San Salvo prevede poi un secondo appuntamento per il 3 maggio, alle ore 10:30, presso il Museo “Porta della Terra”, per l’inaugurazione della mostra su l’Unità d’Italia a cura dell’Archivio Storico della Provincia di Chieti e un momento di riflessioni storiche alla presenza del sindaco Gabriele Marchese, del Prefetto di Chieti Vincenzo Greco, della direttrice dell’Archivio storico provinciale, dello storico Felice Costantino e del direttore della mostra Giuseppe Tinari.
La mostra resterà aperta dal 3 al 18 maggio dal lunedì al venerdì dalle 9:00 alle 13:00, il martedì e il giovedì dalle 16:00 alle 18:00 e il sabato dalle 17:00 alle 20:00.
Terzo momento fortemente significativo è la Festa della Repubblica, il 2 giugno dalle ore 17:00 in poi in Piazza Papa Giovanni XXIII con danze, videoproiezioni e il concerto dei “Caffè Strauss”.
Per l’occasione sarà allestita una mostra con i lavori dei ragazzi delle scuole sulla Pace e l’Unità d’Italia.
Leggi tutto....

lunedì 14 marzo 2011

ALLA TRASMISSIONE DI RAIUNO “MATTINA IN FAMIGLIA” GRANDE PROVA DELLA TRENDY DANCE CHE SI AGGIUDICA IL TELEVOTO E APPRODA AI QUARTI DI FINALE

Con il 61% dei consensi al televoto i ballerini della Trendy Dance di San Salvo, in rappresentanza dell’Abruzzo, hanno sconfitto gli avversari piemontesi, nella sfida di danza della trasmissione di Rai Uno “Mattina in Famiglia”, andata in onda ieri mattina. I ballerini sansalvesi, autori di un’ottima prova, con questa vittoria hanno staccato il biglietto per l’accesso ai quarti di finale nella sfida della trasmissione, condotta da Tiberio Timperi e Miriam Leone, che si svolgerà nelle prossime settimane. Entusiasta la maestra della Trendy Dance, Lucia Rossi, che unitamente ai propri ballerini ha voluto ringraziare tutti coloro che hanno sostenuto tramite il televoto da casa la scuola di danze artistiche sansalvese permettendo questa fantastica vittoria.
Luca Di Sciascio
Leggi tutto....

SAN SALVO, RICONFERMATE LE CERTIFICAZIONI AI SERVIZI COMUNALI

E’ stata rinnovata la certificazione ISO 14.001 ai servizi comunali, a seguito della visita di sorveglianza del sistema di gestione ambientale da parte dell’ente certificatore RINA.
Tutte le procedure adottate dal Comune sono risultate idonee.
Si ricorda che dal 2009 sono certificati tutti i servizi comunali.
È stata inoltre riconfermata la certificazione ISO 9001 per i servizi dell’area finanziaria le cui procedure, sottoposte a verifica, rispettano i criteri e i parametri di qualità.
Leggi tutto....

PRESENTANA A SAN SALVO LA SQUADRA PROFESSIONISTICA DI CICLISMO "D'ANGELO E ANTENUCCI-NIPPO CORPORATION": CON IL CUORE VICINI AL GIAPPONE

Grande festa domenica nel cuore di San Salvo (Ch) dove la D'Angelo & Antenucci Nippo Corporation è in ritiro da sabato per prepararsi alle prossime vicinissime corse e cioè la Settimana Internazionale Coppi e Bartali.
17 atleti, già 4 vittorie in 2 Continenti, 5 Stati rappresentati, un calendario gare internazionale e un unico cuore italiano per la made in Italy delle Continental nel mondo.
E’ in sintesi la D’Angelo & Antenucci – Nippo Corporation che domenica è stata presentata ufficialmente a San Salvo (Ch). Il team marchigiano, infatti, rientrato dalle corse che avevano impegnato gli atleti contemporaneamente su vari fronti, ha scelto il pomeriggio di domenica come occasione per presentare agli sponsor ed alla stampa i portacolori e lo staff di questa nuova realtà sportiva, sorretta da un nutrito gruppo di sponsor che glia hanno dato fiducia, ripagata già con 4 successi.
È stato dunque, in casa di D’Angelo & Antenucci, primo nome della squadra e grande appassionato di ciclismo che si è potuto vivere le emozioni dei primi 4 successi, applaudire gli atleti guidati dai direttori sportivi Elli, Franchini, Fabbri, Daimon e dare ufficialmente il benvenuto ad Andrea Tonti nei nuovi panni di Sport Manager
“Abbiamo scelto la piazza anziché luoghi più austeri perché il ciclismo è vissuto sulla strada, dagli atleti che pedalano e dal pubblico che li aspetta – ha detto il Presidente Stefano Scattolini - questo sport non ha bisogno di luoghi maestosi per essere importante. Sono le persone, la folla, che lo rendono glorioso. E’ la storia di tutti i giorni che lo fa grande raccontando di fatica ed emozioni. E’ anche per questo che per domenica abbiamo deciso di aprire le nostre porte e cioè permettere di visitare il nostro pullman e sbirciare sulle ammiraglie”.
Davanti a stampa, sponsor ed autorità, la squadra dunque ha colto anche l'occasione per presentare ufficialmente i suoi portacolori ma soprattutto festeggiare le 4 vittorie raggiunte in poco più di un mese di corse andando a segno in 2 differenti Continenti: con Rubiano Chavez al Tour di San Luis in Argentina e poi al Giro del Sud Africa imponendosi con il Davide Torosantucci e il bis in volata di Bernardo Riccio.
Il team poi rimarrà a San Salvo, in ritiro presso il Gabri Park Hotel per prepararsi al meglio in vista della partecipazione alla Settimana Internazionale Coppi e Bartali
“E’ stata una giornata di festa ma con il cuore siamo vicini a ciò che sta succedendo in Giappone, alle famiglie dei nostri 4 corridori nipponici che sono qui con no, allo sponsor Nippo ed a tutto lo staff che si trova là e che sta vivendo ore drammatiche - è la voce del team - forza, noi siamo con voi e cercheremo la vittoria per dare un briciolo di gioia a chi ora non sta di certo sorridendo”.
Leggi tutto....

domenica 13 marzo 2011

IL PENNE SUPERA 2-0 L’U.S. SAN SALVO, PAREGGIO AL “BUCCI” PER IL REAL

Il San Salvo soffre con le grandi. Il dato è stato confermato anche oggi, con i ragazzi di mister Marcello che hanno ceduto per 2-0 contro un ottimo Penne. La gara è stata decisa nella ripresa grazie alla rete realizzata alla mezz’ora di gioco da Granchelli e dal raddoppio, nei minuti di recupero, firmato ancora da Granchelli.
Per la compagine sansalvese una settimana decisiva per la Coppa Italia e per il campionato in cui la parola d’ordine è vietato sbagliare. Giovedi’ l’U.S. San Salvo disputerà, per la prima volta nella sua storia, la finale di Coppa Italia di promozione sul neutro di Pianella e domenica al “Bucci” arriverà l’Amatori Passo Cordone, attualmente quinta in classifica a +2 dai biancazzurri, che in caso di vittoria ridurebbe al lumicino le speranze di play-off per il sodalizio del patron Torricella.
Nel resto della giornata, continua il buon momento del Real San Salvo rigenerato dalla cura Antonaci che conquista un buon pareggio casalingo contro la Folgore Sambuceto. Al vantaggio dopo pochi minuti di gioco di D’Ottavio per il Real San Salvo, ha risposto per la squadra ospite Mucci al 40’.
Vince 2-0, contro il Lauretum, il Vasto Marina di Vecchiotti grazie alle reti di Sputore e del sempre verde Contini. Sconfitto 2-1 lo Scerni sul terreno del Torre Alex.
Nel campionato di Eccellenza sconfitta 4-1, sul terreno del Cologna Paese, per la Virtus Cupello di Gigi Carosella.

CLASSIFICA AGGIORNATA DOPO LA VENTINOVESIMA GIORNATA:
San Nicola Sulmona 79; Vasto Marina 74; Folgore Sambuceto 59; Penne 57; Amatori Passo Cordone 46; U.S. San Salvo 44; Flacco Porto Pescara, Real San Salvo 42; Roccascalegna 41; Torre Alex 39; Vis Pianella 37; Vestina 30; Acqua e Sapone 28; Lauretum, Perano 25; Daniele Cericola 21; Scerni 14; Moscufo 12.
Luca Di Sciascio
Leggi tutto....

LA FOTOMODELLA SANSALVESE CHIARA CARULLI OSPITE DA BARBARA D'URSO E BONOLIS

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO:
Doppietta vincente per la ormai nota fotomodella sansalvese Chiara Carulli, ospite in una settimana di Barbara D'Urso e Bonolis.
Ventisette anni, nata a San Salvo, figlia del noto architetto Giuseppe Carulli e di Annamaria Artese, da tempo ormai Chiara frequenta il mondo dello spettacolo e della moda milanese, spesso in compagnia del fidanzato campione di paracadutismo Marzio Dal Monte.
La carriera nel campo dello spettacolo di Chiara è in costante ascesa. Di recente la fotomodella abruzzese ha chiuso un contratto con la nota Agenzia di Moda di Milano BE FAMOUS. Amica intima di DJ Ringo, Chiara Carulli ha partecipato a diverse puntate del programma televisivo condotto dal noto DJ su Virgin Radio Television: Garage Revolver. Ma di questa settimana la notizia fresca di stampa che ha visto la modella ospite del nuovo programma di Barbara D'Urso e della nuova edizione del programma Il Senso della Vita di Bonolis.
Sulla sua partecipazione al programma della D'Urso la fotomodella non si sbilancia molto: "Si tratta di un nuovo programma di Canale 5 cui ho partecipato in compagnia del mio fidanzato. Sabato scorso sono stata a Cologno Monzese agli Studios televisivi di Mediaset per registrare con il mio ragazzo una puntata pilota di questo nuovo programma. Barbara D'Urso è stata gentilissima ed ha particolarmente apprezzato il mio stile punk rock, e mi sono divertita tantissimo: è stata un'esperienza molto formativa". Due giorni dopo, vediamo Chiara correre a Roma, sempre in compagnia del fidanzato, per accompagnarlo nelle registrazioni della prima puntata della nuova edizione del programma Il Senso della Vita. Anche qui Chiara non si sbottona: "Si tratta di notizie riservate. Posso solo dire che Bonolis è una persona stupenda e che gli Studios di Roma sono davvero all'altezza delle aspettative. La cosa che mi ha più colpito è stato il lavoro di squadra della troupe del programma: da Bonolis ai cameramen ai truccatori, tutti lavorano in sintonia per la buona riuscita del programma. Sono sicura che il programma sarà molto interessante: ho conosciuto personaggi davvero interessanti e singolari, ed è stata una fantastica esperienza".
Sarà possibile vedere la ormai celebre fotomodella di San Salvo con tutta probabilità durante la prima puntata della nuova edizione del programma di Bonolis, in onda la domenica sera in prima serata su Canale 5.
Parallelamente, Chiara si sta preparando alla sua trasferta newyorkese in compagnia del fidanzato, ospite della leggendaria rockstar MARKY RAMONE, unico superstite e batterista della storia punk rock band THE RAMONES. Come ha già fatto a Milano durante il tour di Virgin Radio JAM 160 cui Chiara ha partecipato come ragazza immagine (la fotomodella è testimonial di Virgin Radio per Playboy), anche a New York accompagnerà il fidanzato e l'amico Marky Ramone, di cui sarà ospite, in alcune serate in locali del New Jersey.
Continuano nel frattempo gli impegni mondani di Chiara Carulli, recentemente paparazzata al compleanno del noto agente di moda milanese Alberto Dandolo durante la cena del suo compleanno, in compagnia di Francesca Cipriani, Costantino Vitagliano e Siria de Fazio, tra gli altri. Alcune foto della serata sono appena uscite su diverse riviste nazionali di gossip.
Tra un impegno e l'altro, Chiara trova il tempo per allenarsi duramente in palestra tutti i giorni, allenata da due personal trainer, che la aiutano nel mantenersi in perfetta forma fisica per i suoi ormai celebri servizi fotografici dark e alternativi.

Ufficio Stampa Chiara Carulli
Leggi tutto....

Visualizzazioni totali